Acerca de

Agrimontana porta l’alta pasticceria in viaggio nel Mediterraneo 7 giorni
a bordo di Costa Crociere con i “campioni del mondo”

Una dolce settimana, quella che inizia domenica 29 maggio e si conclude la domenica successiva, 5 giugno, per i fortunati tra turisti e addetti al settore che saranno a bordo di Costa Crociere per un viaggio tutto europeo ma molto particolare.

Gli ospiti potranno infatti scoprire non soltanto luoghi dal fascino intramontabile, come Roma con la sua storia, Napoli con la sua cucina, Ibiza con le sue spiagge, ma anche e soprattutto l’autentica arte della pasticceria. Merito di Agrimontana - azienda piemontese da 50 anni punto di riferimento internazionale per i grandi artisti del dolce - che porterà a bordo di Costa Crociere 7 grandi pasticceri, i quali metteranno la loro competenza a disposizione di tutti i partecipanti.

7 Maestri pasticceri per 7 giorni di navigazione

A consacrare i grandi maestri di pasticceria di oggi, un concorso su tutti, la Coupe du Monde de la Pâtisserie, la più prestigiosa delle competizioni internazionali per il settore, alla quale partecipano molti Paesi da tutto il mondo con il loro team. L’Italia ha vinto due volte nell’ultimo ventennio, precisamente nel 2015 e nel 2021. Ecco, proprio i componenti dei team vincitori in queste due annualità saranno 6 dei 7 pasticceri in crociera.


Emmanuele Forcone, Fabrizio Donatone e Francesco Boccia per il 2015, Massimo Pica, Lorenzo Puca e Andrea Restuccia per il 2021. Due team di fuoriclasse, supportati per l’occasione da uno storico partner di Agrimontana, Iginio Massari - accompagnatore, inoltre, del successo del team italiano nell’edizione 2015 della competizione. Non mancherà poi uno spazio riservato all’abilità e alla creatività di Riccardo Bellaera, Corporate Pastry & Baker di Costa Crociere.

Una settimana alla scoperta dell’alta pasticceria

7 grandi maestri come 7 sono in totale i giorni di navigazione - non è un caso. Per ogni giornata ogni maestro pasticcere si racconterà tra teoria e pratica di fronte a curiosi e appassionati in due diversi momenti.

Il primo è un talk nell’auditorium della nave, durante il quale il maestro pasticcere parlerà della sua esperienza, la sua storia, la sua interpretazione di pasticceria, interagendo con il pubblico di curiosi e appassionati che prenderanno parte all’iniziativa. Una vera e propria finestra per entrare nel mondo dei massimi esperti del settore. Un momento unico per far cultura intorno all’alta pasticceria, uno dei maggiori obiettivi che Agrimontana da sempre persegue.

Un secondo momento si avrà al termine della cena. Un pasticcere per giorno infatti firmerà un dessert al piatto, che verrà servito ai commensali, di modo che tutto ciò che è stato raccontato e appreso durante il talk non rimanga solo teoria, ma si trasformi in realtà, una dolce e gustosa realtà.

Agrimontana e Costa Crociere per l’alta pasticceria

Agrimontana, che quest’anno festeggia il mezzo secolo dalla fondazione, non solo è da sempre attenta alla scelta delle migliori materie prime per tutti i suoi prodotti, frutta candita in primis; non solo è da 50 anni al fianco dei più importanti pasticceri italiani e internazionali, non per altro tra i soci fondatori del Club Italia per la Coupe du Monde de la Pâtisserie. Agrimontana è anche e soprattutto attenta, fin dagli inizi, a far cultura della grande pasticceria dei nostri tempi. Una cultura non solo dedicata agli operatori del settore, ma a tutti, tutti coloro che vogliono scoprire di più intorno alla dolce arte culinaria.

Costa Crociere, che da tempo collabora con Agrimontana, dà molta importanza alla pasticceria a bordo. Non per altro, il maestro pasticcere Riccardo Bellaera - Corporate Pastry & Baker per Costa - è sostenitore dei prodotti e della filosofia Agrimontana. Una sinergia, quindi, tra due grandi aziende, storicamente salde e forti della volontà di raccontare la pasticceria al mondo.

La crociera, tappa dopo tappa

Costa Crociere in quest’occasione attraverserà il Mediterraneo, alternando ai momenti dedicati alla pasticceria occasioni di visita a splendide isole, belle spiagge e grandi città. Savona, Roma, Napoli, Ibiza, Valencia, Marsiglia e ancora Savona. Un tour nel nostro mare ricco di storia, di relax e di cultura.

Il programma

Domenica 29 maggio - partenza da Savona
Si terrà, poco dopo l’imbarco, il primo incontro con i pasticceri e la presentazione della dolce crociera, tra attività e tematiche che verranno affrontate.

Lunedì 30 maggio - Civitavecchia (Roma)
Verranno presentati i team dei campioni e le rispettive due squadre vincitrici della Coupe, rispettivamente nel 2015 e nel 2021.

Martedì 31 maggio - Napoli
Tema, il gelato. Dopo uno speech di Iginio Massari, si terrà un collegamento tra la gelateria e il teatro, a cui seguirà una degustazione.

Mercoledì 1 giugno - in navigazione

Centrale la sfida amichevole tra il team del 2015 e il team del 2021, con i commenti delegati al Maestro Iginio Massari. La preparazione dei dolci sarà nei laboratori, con collegamenti video in tutta la nave; la fase di assemblaggio delle realizzazioni invece avverrà nel teatro.

Giovedì 2 giugno - Ibiza
Un contest di pasticceria stavolta riservato agli ospiti che vorranno prendere parte a questa esperienza. Assistiti dai maestri pasticceri, saranno infatti i viaggiatori a diventare pastry chef per un giorno, in un divertente pastry contest che si ripeterà per due volte durante la giornata.

Venerdì 3 giugno - Valencia
Esplorando l’alta pasticceria, con Iginio Massari e Agrimontana

Sabato 4 giugno - Marsiglia
Una giornata dedicata all’incontro con i maestri pasticceri e Iginio Massari. A seguito la conclusione delle attività e la consegna dei riconoscimenti.

Domenica 5 giugno - Savona Si conclude la crociera.

La dolce Sfida - 29.05. - 05.06.2022

la_dolce_sfida_riccardo_bellaera.JPG